Post

In primo piano

Torre Del Greco, criticità rifiuti: la risposta dell'Amministrazione

Immagine
A fronte della grave situazione igienica in cui versa la città di Torre Del Greco, dopo le numerose denunce della stampa locale e dei cittadini stessi, attraverso i social network, finalmente arriva una iniziativa dell'Amministrazione Comunale. Il 18 Ottobre il Sub-Commissario Viceprefetto, Zaira Romano, insieme col Segretario Generale, Domenico Gelormini, ed altri funzionari e dirigenti amministrativi, hanno incontrato il presidente dell'attuale Ditta titolare dell'appalto per lo smaltimento dei rifiuti. Si tratta del Consorzio GEMA, rappresentato per l'occasione dal suo presidente: Alfonso Zito. La riunione si è svolta presso il Palazzo La Salle con l'intento dichiarato di elaborare strategie risolutive dell'annoso problema riguardante appunto la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti a Torre Del Greco. 
Quello che lascia perplessi tuttavia, sono le conclusioni concordate tra gli attori in campo: per tentare di superare le attuali criticità verrà prima di tutto…

Torre Del Greco: dove si svolgerà la manifestazione commemorativa del 4 Novembre

Immagine
Ieri  è stata diffusa dall'Ufficio Stampa del Comune di Torre Del Greco, l'informativa riguardante il programma della manifestazione prevista nel centro cittadino il prossimo 4 Novembre, giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate. Nella mattinata di ieri infatti, sono stati stabiliti gli accordi necessari,nel corso di una riunione tenutasi a Palazzo Baronale, tra il Commissario Giacomo Barbato ed i rappresentanti dei diversi corpi delle forze dell'ordine, nonché di quelli di alcune associazioni di combattenti, invalidi e reduci. 
Secondo il programma fissato il corteo si svilupperà nelle principali strade del centro e nella zona portuale. Nel dettaglio: la manifestazione partirà alle 8,00 del mattino di sabato 4 Novembre dalla Parrocchia Santa Maria del Popolo, dove saranno deposte corone al monumento dedicato alle vittime della seconda guerra mondiale, fluirà poi lungo Corso Vittorio Emanuele fino alla Villa Comunale, dove alle 9,00 presso la Casa del Combatten…

Legalizzazione cannabis: un nulla di fatto

Immagine
Passata oggi alla Camera dei deputati con 371 voti a favore, 40 contro e 13 astenuti, una legge sulla legalizzazione della cannabis completamente stravolta rispetto al disegno originario: la nuova normativa riguarda infatti esclusivamente la somministrazione medica della cannabis. Peccato che l'uso terapeutico sia già stato regolamentato con Decreto del 09/11/2015 dal Ministero della Salute, che ancora in precedenza in sede di accordo col Ministero della Difesa, aveva anche fornito alcune indicazioni di massima per l'uso terapeutico. Peccato che alcune Regioni, dopo la sentenza della Corte Costituzionale del 2014, che sconfessava il Decreto Giovanardi-Fini, abbiano già provveduto tempestivamente ad adeguare le proprie normative sull'uso terapeutico della cannabis. Peccato insomma che questa legge risulti di fatto  inutile.
La nuova legge votata oggi alla Camera dei Deputati non aggiunge nulla a quanto già in vigore in Italia da circa tre anni (risale al 18 settembre 2014 l&…

La giornata FAI d'autunno: cosa c'è da vedere a Napoli

Immagine
La FAI è una organizzazione che da oltre 40 anni si adopera per la tutela del patrimonio culturale e paesaggistico italiano: proprio oggi, domenica 15 ottobre è la giornata Fai d'autunno. Sono state organizzate per l'occasione una serie di iniziative distribuite su tutto il territorio italiano, in 185 città con 170 itinerari tematici, che avranno mete di rilevanza culturale: palazzi, chiese castelli, alcuni dei quali abitualmente chiusi al pubblico, ma che oggi, in occasione della giornata d'autunno saranno aperti ai visitatori. L'iniziativa ha l'obiettivo di far conoscere al pubblico la ricchezza culturale del nostro territorio e quindi sensibilizzare e coinvolgere tutti nella tutela di questa nostra ricchezza, attraverso una partecipazione che può renderci fieri della nostra identità e della nostra storia.
A Napoli per la giornata Fai d'autunno, sono stati aperti: la Basilica Santuario del Carmine Maggiore la chiesa di San Giovanni a Marela chiesa di Sant'E…

Torre Del Greco: stalker a 19 anni

Immagine
Alcuni quotidiani locali ieri hanno passato la notizia di un ragazzo di soli 19 anni, arrestato  a Torre Del Greco perché aggrediva in strada la fidanzatina o forse la ex fidanzatina appena sedicenne, minacciandola di morte. All'arrivo delle forze dell'ordine il giovane ha cercato di disfarsi di un coltello, che però i militari hanno recuperato insieme poi ad altre armi da taglio e ad una mazza da baseball rinvenuti nella conseguente perquisizione domiciliare. Nessun nome, nessuna coordinata di tempo e luogo: i ragazzi, specialmente la ragazza, ancora minorenne, vanno tutelati ed è giusto così, anche se  un tale riserbo rende di fatto non verificabile la notizia. L'aggressore è stato poi tradotto nel carcere di Poggioreale e la ragazza, liberata dall'incubo, ha confidato alle forze dell'ordine una storia di persecuzioni e maltrattamenti.
Malgrado sotto il profilo giornalistico la notizia sia carente delle abituali coordinate (dove, quando, chi, cosa) nessuno, me com…

Abbracciami (poesia)

Immagine
Questo post è dedicato alla mia amica Patricia e partecipa alla iniziativa della community L'ARTE DELLA POESIAche questo weekend compone i versi per #LAPOESIADELWEEK-END con l'hastag #abbraccio. Poesia è anche incontrarsi, guardarsi, provare insieme e condividere una passione. E possiamo prenderla alla leggera, come dice Patricia, con la semplice quotidianità dei nostri sentimenti, capaci di dischiudere le parole al tepore di una emozione.




ABBRACCIAMI

Stringimi
come se io non potessi
morirne.

Comprimi il petto,
strizza quel cencio
e lascia sgocciolare
le stille di pensieri
torbidi d'angoscia.

Ferma il respiro:
abbracciami,
ascoltami tacere.


La tua strada (poesia)

Immagine
Ciascuno segue la propria strada ed i nostri occhi si attraversano come quelli di viandanti che si incrociano sui sentieri della vita. Ci sono i tempi del coro, quando ci accompagniamo cantando su un percorso condiviso e ci sono i tempi degli addii: quando le strade si separano al bivio... e tuttavia un affetto profondo, un amore lasciano un segno affondato laddove le coscienze sono confuse e non sanno distinguere il proprio essere da chi di sé  ha donato una parte.

LA TUA STRADA

Vibra la terra
ad ogni tuo passo,
un'onda si infrange
e torna.
Alitando nell'aria,
ne accompagna l'eco
in risonanza.

Cadenzato,
pulsa
nel tuo sangue:
ne culla il pensiero
sconosciuto,
germogliato nel ventre.

Audace lo sguardo
dilata l'orizzonte
e si mescola ai cieli
al ritmo del cammino.

Ancora un passo:
reciso il filo.
Battito d'ali adagiato
sul fluire del vento.

Sarà il sole a sorriderti
occhieggiando tra i rami.
Pensieri evaporati
al calare della sera.
Pulsano gli astri
all'unisono