Ora si potrà andare a scuola a Scampia?



28 dicembre 2012

Latitante da un anno, è stato finalmente arrestato oggi Antonio Leonardi, boss dello spaccio di droga a Scampia. Si nascondeva in un appartamentino in corso di ristrutturazione vicino piazza Garibaldi a Napoli.
Al momento dell'arresto era disarmato e non ha opposto resistenza.
L'uomo, di 52 anni,  è uno dei responsabili delle faide sanguinose sul territorio di Scampia per il controllo del redditizio mercato degli stupefacenti: pare appartenga alla fazione dei cosiddetti  "girati" in guerra con gli "scissionisti". Amico di Paolo Di Lauro, già condannato negli anni scorsi a 29 anni di carcere e considerato capo clan della zona.
Prima  che i bambini di Scampia possano frequentare tranquillamente la scuola, quanti sarà necessario assicurarne ancora alla giustizia?

Commenti

Post popolari in questo blog

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

La leggenda del Che e l'esame della storia.

Qualcosa di dolce per la buona domenica: torta di crema

Chi pecora si fa, il lupo se la mangia