Blocco dei trasporti pubblici a Napoli



Appena un mese fa abbiamo segnalato le gravissime disfunzioni della Circumvesuviana di Napoli, oggi si viene a sapere tutti i bus sono bloccati in città per mancanza di carburante. 
I trasporti pubblici sono nel caos più completo! Ci dicono che a causa dei tagli di spesa non è possibile coprire stipendi, manutenzioni e rifornimenti, sicché si ferma tutto.
Napoli conta più di 3.000.000 di abitanti ed è terza classificata in Italia per densità di popolazione ( 2632. abitanti/Km. quadrato) il che vuol dire che il traffico dei mezzi di trasporto privati è già ingestibile in condizioni "normali" così come introvabile  un'area di parcheggio: in altre parole una situazione così precaria del trasporto pubblico finisce per limitare seriamente non solo la libertà di spostamento dei cittadini, ma la loro stessa possibilità di recarsi a scuola o al lavoro.
Bisogna sapere che in realtà la situazione si trascina più o  meno in questi termini da tempo: stamattina la cosa si è prolungata più a lungo e l'assenza dei bus è stata pressoché completa (sono usciti circa 30 autobus a fronte dei 300 normalmente in circolazione)  ma forti disagi sono all'ordine del giorno e riguardano tutto il settore dei trasporti locali.

Commenti

Post popolari in questo blog

Verdure imbottite (ricetta)

Le sette (vere) poesie più brevi al mondo

Esiste la cattiveria? Cosa significa essere cattivi? Come accade e come difendersi?

Chi pecora si fa, il lupo se la mangia

Il racconto dei nonni (poesia)