Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2015

Le "scatole nere" del Germanwings

Immagine
A partire dal 24 marzo, la data del grave disastro aereo della compagnia Germanwings, che ha causato la morte di 150 persone, tra passeggeri e personale di bordo, compresa una intera scolaresca di ragazzini, in rientro da una visita di scambio culturale, si è detto e si è scritto molto di come sia potuto accadere un dramma così assurdo e surreale.
Sono ancora in corso le operazioni di recupero dei poveri resti delle vittime sulle Alpi francesi dove l'aereo si è praticamente frantumato nello schianto ed in parte completato l'esame delle famose "scatole nere" che hanno registrato quanto è accaduto a bordo durante il volo fino all'impatto mortale.
 Ma i segreti non sono solo quelli usciti dalle scatole: subito dopo il disastro abbiamo ascoltato le cronache che davano notizia di una salute perfettamente buona del copilota Andreas Lubitz, responsabile della strage, ma ci è stato subito chiaro che qualcosa non tornava ed infatti a distanza di poche ore sono state gradu…

A marzo cresce la fiducia di consumatori ed imprese

Immagine
Con la primavera si risvegliano le speranze, potremmo dire, ed infatti i dati dell'Istat segnalano un deciso miglioramento nel clima di fiducia da parte sia delle imprese che dei consumatori nel mese di marzo 2015. Questo indice viene valutato ponendo come unità di misura i valori rilevati nel 2010 = 100:  in marzo la fiducia dei consumatori cresce a 110,9 da 107,7 di febbraio ed in più la tendenza si conferma anche nelle imprese con un aumento a 103 dal 97,5 registrato in febbraio 2015.
La valutazione dell'economia attuale del paese migliora nei giudizi dei consumatori, pur conservando un segno decisamente negativo: passa a -57 dal -71 di febbraio, mentre le aspettative sullo sviluppo futuro dell'economia passano a 22 da 21 del mese precedente.

L'importanza della... distrazione

Immagine
Vi è mai capitato di arrovellarvi su di un problema difficile da risolvere senza riuscire in alcun modo a trovare una risposta, finché avete deciso di alzarvi dal tavolo e fare altro e che poi invece la soluzione si sia figurata limpidamente nella vostra mente, mentre vi sembrava di non starci affatto pensando?
Certo: questo potrebbe dipendere dal riposo che vi siete concessi (la prestazione migliora con l'allenamento e peggiora con la fatica) e dal fatto che il vostro intuito ha la buona abitudine di soccorrervi, quando la vostra logica si è arenata, ma a quanto pare, c'è anche qualcosa in più.

Ospedali psichiatrici giudiziari: dal 1° aprile la chiusura definitiva

Immagine
Finalmente, dopo diversi rinvii, il primo aprile giungerà l'ultima scadenza utile per svuotare gli OPG indirizzando i degenti, a seconda delle condizioni sia mediche che sociali di ciascuno, o in famiglia o in residenze protette, Rems, purtroppo non in tutte le regioni le situazioni e le problematiche create dalla chiusura degli OPG sono state risolte.
Particolarmente drammatiche le condizioni dell'OPG di Aversa in provincia di Caserta, Regione Campania, tanto che le difficoltà sono state già denunciate dall'Associazione Antigone, che ha visitato l'ospedale il 16 marzo scorso: la situazione del nosocomio non sembra attualmente risolvibile.

Il 7 aprile la giornata mondiale della salute dedicata alla sicurezza alimentare

Immagine
Il prossimo 7 aprile ricorre la celebrazione della giornata mondiale della salute, che quest'anno è stata dedicata al tema della sicurezza alimentare: l'OMS infatti la considera una problematica di primo piano per la salute mondiale e la designazione della sua centralità nella giornata mondiale della salute riveste soprattutto un valore mediatico mirato alla sensibilizzazione degli operatori del settore alimentare e dei consumatori sulla necessità di adottare semplici, ma importanti accorgimenti nella manipolazione, trasporto e conservazione dei cibi in modo da limitare al massimo le possibilità di contaminazione e quindi di intossicazioni o infezioni derivanti dagli alimenti.

10 miliardi di euro spesi in medicina "difensiva"

Immagine
Cos'è la medicina difensiva? Parliamo di tutti quegli esami e pratiche mediche richiesti e/o messi in atto soprattutto con una finalità cautelativa di autotutela da parte del sanitario rispetto alla propria responsabilità professionale, piuttosto che per una effettiva protezione del paziente.
Mi spiegherò con un esempio: è girata negli ultimi giorni la notizia che Angelina Jolie si sia fatta asportare le ovaie... sane: ne sono seguite discussioni nel corso delle quali si sono affrontati pareri discordanti. Sembra che l'attrice fosse portatrice di una mutazione che la rendeva predisposta ad ammalarsi di cancro, determinando per lei un rischio maggiore che per altri, solo che.... non era malata in effetti e gli organi asportati erano sani.

La mia netiquette Vs record di condivisioni

Immagine
Un blogger è qualcuno che cerca uno spazio di visibilità e tenta di ottimizzare l'uso dello strumento di comunicazione di cui dispone: molti di noi si servono soprattutto delle condivisioni nei vari social col poco confortante risultato che diventiamo tutti un pò spammer.
Insomma è il risultato della libera scrittura (stampa non sarebbe appropriato): sotto un certo aspetto la dinamica è fisiologica, l'etere del web è assimilabile ad un territorio sconosciuto e sconfinato che i più audaci cercheranno prima di esplorare e poi di conquistare, almeno in parte.
In quest'ottica è possibile osservare tutti gli interessanti fenomeni sociali connessi alla conquista e marcatura dei vari territori, ivi incluse lotte fratricide, logiche di scambio, maturazione di crediti, debiti, risentimenti, simpatie, gerarchie e via elencando: io personalmente ho il vizio di smarrirmi anche sulla strada di casa e non c'è dubbio  che abbia avuto ed abbia le mie difficoltà ad orientarmi in questo…

La pizza napoletana: patrimonio dell'umanità

Immagine
La cucina ed i piatti tradizionali rappresentano un pezzetto di cultura: sono un pezzetto di quella storia che raramente viene scritta, ma è parte del costume, del modo di pensare e vivere quotidiano della maggior parte delle persone.
I prodotti alimentari tipici e la cucina del made in Italy d'altra parte non soltanto sono il fiore all'occhiello ed il simbolo della superiore qualità dei prodotti nostrani, ma costituiscono anche un considerevole volume d'affari certamente significativo per la nostra economia.
Voi mi direte che ci ricordiamo della cultura solo quando essa diventa monetizzabile ed anche questo è vero, ma in tempi di crisi questo è un aspetto che aggiunge piuttosto che togliere valore.

Ottaviano di Napoli: due carabinieri rapinano supermercato

Immagine
Questa notte è morto Pasquale Prisco, un giovane di meno di trent'anni, figlio del titolare del supermercato Etè di Ottaviano di Napoli. Era stato ricoverato con ferite gravissime all'addome in un ospedale del Salernitano dopo la sparatoria avvenuta ieri nel supermercato per il tentativo di rapina da parte di due delinquenti, rivelatisi poi due carabinieri in congedo di stanza a Mestre.
I due avevano tentato ieri verso ora di pranzo di rapinare il supermercato, ma la rapina non era andata a buon fine: i proprietari avevano reagito ed inseguito i malviventi, ne è seguita una sparatoria nel corso della quale sono rimaste ferite dieci persone, alcune gravemente, uno di loro, il figlio del titolare del negozio, è morto durante la notte.

Il decreto anticorruzione in Senato

Immagine
Il decreto legge sulla corruzione è arrivato al Senato: si tratta di una legge che ha subito battute d'arresto nel suo percorso o quanto meno è andata al rilento fino ad oggi, ma ora si vuol tenere il passo e viene promesso il voto finale per il primo aprile... indubbiamente una coincidenza e purtuttavia un giorno tradizionalmente consacrato allo scherzo, quello del famoso pesce d'aprile!
La corruzione ormai è diventata argomento di primaria rilevanza nella vita sociale e politica del paese: quel che si vorrebbe (ed anche dovrebbe in funzione dell'immagine dell'Italia sul piano internazionale) è di chiudere il capitolo di quella politica che ha strizzato l'occhio all'Italia dei furbetti, dei traffichini e degli evasori, ripristinando alcuni principi di correttezza etica nell'amministrazione della cosa pubblica.

Sarà una pillola a renderci giusti e solidali?

Immagine
Pensiamo ad una persona tendenzialmente egoista e poco equanime e/o solidale verso il prossimo: in effetti esistono alcuni comportamenti  che in tal senso rasentano davvero la patologia. Infatti un eccessivo egoismo ed una completa assenza di empatia e di solidarietà verso gli altri sono caratteristiche di personalità che possono rivelarsi strutture psicopatologiche, quando superino certi limiti, ma d'altro canto anche una eccessiva espansività e generosità (tipica ad esempio delle fasi maniacali di alcune psicosi) sono comportamenti che, portati agli estremi, vanno ritenuti patologici.
L'essere umano nel corso della sua vita insegue di continuo quel punto di equilibrio tra i suoi istinti (quello di sopravvivenza individuale e quello di sopravvivenza della specie, in questo caso) che suggeriscono scelte diverse nelle varie situazioni che la realtà ci presenta.

Cambi di casacca (poi dicono delle donne...)

Immagine
Chi conosce gli adolescenti (che poverini ad onor del vero non c'entrano proprio nulla)  sa bene che sono capaci di tirare giù un intero armadio prima di vestirsi per uscire (soprattutto se ci sono conquiste in vista).
Sono ragazzi, si sa... infatti difficilmente rimettono a posto, ma chi lo avrebbe detto che anche i nostri politici hanno lo stesso vizio?
Cambi di casacca dicono, 235 in circa 2 anni, mica male: ma poi secondo voi si guarderanno anche allo specchio?
Soffriranno (tapini) di dismorfofobie ed insicurezze? Devono maturare, purché non marciscano prima: ci sono frutti che marciscono e si corrompono senza arrivare a maturazione.
Qualsiasi contadino lo sa e potrebbe insegnare a tutti anche i rimedi... un bravo giardiniere con la pompa dell'antiparassitario in parlamento ci farebbe la sua figura, no?

La pizza fatta in casa (ricetta)

Immagine
Buona domenica cari amici: oggi penseremo ad una cena domenicale prima ancora che al pranzo, quindi prepareremo un buon impasto per una magnifica pizza.
Possiamo provvedere alla preparazione anche dopo pranzo, ma teniamo presente che una buona riuscita dell'impasto è praticamente tutto per una buona pizza e che per una buona riuscita è bene avere il tempo di rimpastare una volta dopo la prima lievitazione.

Spaghetti con gamberi e calamari (ricetta)

Immagine
Dovevate aspettarvelo: prima o poi torna la domenica e tutti fanno festa, tranne coloro che devono provvedere ai generi di conforto per tutti quelli che fanno festa, insomma il servizio di ristorazione, intendo: quello che ci compete nella fattispecie.
Naturalmente ciascuno di voi sarà ben felice di preparare qualcosa di così delizioso da trasmettere a chiare lettere il calore della vostra accoglienza, attenzione e cura per i festaioli: il messaggio è che avete a cuore il loro benessere ed è esattamente quello che desideriamo venga percepito.

L'incubo della censura

Immagine
disegno di Patrizia Ascione
Si parla molto di questi tempi di manipolazione della informazione ed anche di matite e  di censura per la satira in particolare, specie dopo la strage del Charlie Hebdo: insomma che si tratti di penne o matite, sembra  se la passino male di questi tempi.
L'informazione libera è una delle umane utopie: anche chi scrive deve fare la spesa e mettere il piatto a tavola, sicché è abbastanza scontato che se ti fai pagare per scrivere, scrivi quello che piace a chi ti paga, così come se dipingi un ritratto per un committente che lo acquisterà, devi fare in modo che il ritratto gli piaccia, difficile che sia disposto a comprarlo altrimenti!
Ma tutto questo non è nulla di nuovo: la cultura non è un qualcosa  di redditizio o produttivo in se stesso, come il coltivare la terra, bisogna saperla presentare e vendere, sia ai visitatori di un museo che agli acquirenti di un quadro o di un libro.

Inutile storcere il muso e prendersela con giornalisti e vignettisti: la …

Aumentano i prezzi a Febbraio: bisogna essere contenti

Immagine
I media hanno salutato come una buona notizia l'aumento dei prezzi al consumo registrato dall'Istat nel mese di febbraio: difatti è una buona notizia perché rappresenta una battuta d'arresto della cosiddetta deflazione, vale a dire una riduzione generalizzata dei prezzi conseguente alla spirale della recessione (che a sua volta sarebbe la riduzione del Pil protratta per almeno due trimestri di seguito).

Linee guida OMS per il trattamento e la prevenzione dell'epatite B

Immagine
Ieri per la prima volta l'OMS ha pubblicato le linee guida per la prevenzione ed il trattamento dell'epatite B: già lo scorso anno erano state diffuse le raccomandazioni per l'epatite C che è più grave, ma in effetti anche l'epatite B può essere una malattia invalidante e potenzialmente mortale. Secondo la stima OMS sono 650.000 i decessi che si registrano ogni anno a causa di infezione da virus dell'epatite B. Si tratta di un virus che attacca le cellule epatiche ed è suscettibile di cronicizzazione, accompagnandosi pertanto ad un elevato rischio di cirrosi epatica e cancro del fegato. La maggior parte dei 650.000 decessi segnalati come media annuale si registrano nei paesi a basso e medio reddito. Complessivamente si calcola che in tutto il mondo siano ben 240 milioni le persone che sono state infettate da virus dell'epatite B con una prevalenza più elevata in Asia ed Africa.

Processo Ruby: Berlusconi assolto in Cassazione

Immagine
Saranno rese note tra qualche tempo le motivazioni della Cassazione, che ha respinto oggi il ricorso contro l'assoluzione in Appello di Berlusconi nel processo per concussione e prostituzione minorile, meglio noto come processo Ruby: sembra che nel giudizio della Cassazione tutto sia avvenuto secondo le regolari procedure.
Il capo del governo può telefonare in un ufficio di polizia e dire cosa fare con un minore ed inoltre a casa sua (ci mancherebbe altro) può cenare con chi vuole con o senza bunga bunga.

La Lega slegata: espulso Flavio Tosi

Immagine
Non ce la fanno a raggiungere un accordo Flavio Tosi e Matteo Salvini: pietra della discordia la prospettata candidatura di Tosi alle elezioni regionali, ma a Salvini la cosa non è mai andata a genio: "Zaia non si tocca!"ammoniva nei giorni scorsi tra battibecchi, polemiche e trattative  varie. Insomma alla fine Tosi è finito fuori.
Una rottura non indolore per nessuno: Salvini in realtà sta cercando in tutti i modi di ampliare il respiro della Lega Nord spingendo il partito fuori dal riduttivo orizzonte regionalistico per farne una forza politica di portata nazionale.

In cima all'arcobaleno

Immagine
Sandro viveva con la sua vecchia nonnina: forse per questo ragionava già come un vecchietto: da piccolo infatti, era un bambino sano e vivace, ma insolitamente saggio per uno della sua età.
Il piccolo non ricordava che nella sua casa avesse mai abitato nessun altro: la nonnina era il primo viso che ricordava e che era diventato capace di riconoscere da quando era appena nato, anzi a lui in verità la nonna sembrava davvero bellissima, così gli era sembrata sempre e giacché vivevano in campagna, quella pelle bruna solcata da rughe profonde a lui suggeriva l'emozione che si prova di fronte allo splendore immenso delle falde dei monti nella stagione del disgelo.

I matrimoni gay nel pantano della legge italiana

Immagine
Non è ancora finita la storia dei matrimoni gay celebrati prima da alcuni sindaci italiani, poi annullati dai prefetti ed ora rimessi in discussione dal Tar: è di oggi infatti la notizia che il Tar Lazio ha accolto il ricorso di alcune coppie cui era stata annullata la trascrizione dal prefetto. La sentenza si riferisce all'annullamento decretato lo scorso 31 ottobre delle trascrizioni effettuate presso il Comune di Roma di alcuni matrimoni tra omosessuali che erano stati contratti in paesi esteri.

Il Tar non solo mette in discussione l'annullamento stabilito dal prefetto, ma anche la circolare del Ministro Alfano dello scorso 7 ottobre, in quanto non è nei poteri del prefetto, né del Ministero degli interni annullare trascrizioni di questo genere, ma l'eventuale annullamento deve essere stabilito da un tribunale...

Il "primo abbraccio" salverà 50.000 neonati

Immagine
Veramente suggestiva la campagna lanciata la scorsa settimana dell'OMS mirata alla prevenzione delle patologie e morti neonatali nelle regioni del Pacifico Occidentale: First Embrace, decollata il 5 marzo, si propone di diffondere alcune buone pratiche di assistenza al neonato, attraverso l'utilizzazione di un protocollo semplice da applicare, assolutamente economico ed a basso costo, che, nella sua naturalità e facilità di applicazione, si calcola possa salvare la vita a 50.000 neonati ogni anno entro il 2020.

Di tumore si guarisce: i dati AIRTUM 2014

Immagine
Pubblicati oggi sul sito del Ministero della Salute i dati relativi alla prevalenza e decorso dei tumori in Italia, diffusi dall'Associazione Italiana Registro Tumori (AIRTUM) nel rapporto 2014. Lo studio presentato in conferenza stampa a Roma presso l'auditorium del Ministero, evidenzia come, mentre il numero di diagnosi di tumore continui ad aumentare (3 milioni nel 2015 contro i 2,6 milioni del 2010) crescono al contempo i casi di completa guarigione. Ormai non si parla più di sopravvivenza a 3 o a 5 anni, ma effettivamente di guarigione, quando l'aspettativa di vita della persona cui era stato diagnosticato un tumore diventa uguale a quella di qualcuno della stessa età che non abbia mai ricevuto questa diagnosi ed il dato positivo in questo è che il 25% delle persone cui era stato diagnosticato un tumore sono guarite! Si tratta di un quarto dei 3 milioni di cui si è detto sopra.

Guerra allo zucchero: fa male se supera il 10% dell'apporto energeticototale

Immagine
Dopo la guerra al sale dello scorso settembre, ora è la volta della guerra allo zucchero: viene ora diffusa una linea guida OMS che raccomanda la riduzione dell'apporto di zuccheri semplicial di sotto del 10% dell'introito energetico totale, come minimo per migliorare la salute, ma si precisa una riduzione al di sotto del 5% potrebbe portare ulteriori benefici. Quest'anno la giornata mondiale della salute, in programma per il 7 aprile, sarà dedicata proprio alla sicurezza alimentare e quindi si succedono raccomandazioni sulla perfetta igiene della alimentazione: sullo zucchero è disponibile on line sul sito Oms una pubblicazione con l'indicazione delle misure e dei fabbisogni raccomandati e necessari per adulti e bambini.

Salvini e la democrazia

Immagine
Oggi a Genova Salvini, intervenuto ad una iniziativa elettorale a sostegno del candidato leghista Rixi per la presidenza regionale in Liguria, è stato contestato dai giovani dei centri sociali.
Fin qui la cosa sembra abbastanza naturale: la notizia strana ci sarebbe stata se i ragazzi dei centri sociali lo avessero applaudito, ma visto che lo hanno contestato, sembra tutto normale.
Stante la simpatia e la popolarità di cui gode il leader leghista, il teatro della gioventù, dove si è svolta la manifestazione, è stato presidiato dalle forze dell'ordine (la presenza più massiccia) in assetto antisommossa:

L'OMS per le donne

Immagine
In occasione della ricorrenza dell'8 marzo, sul sito dell'OMS Flavia Bustreo (vicedirettore per la salute di donne e bambini dell'Organizzazione mondiale della salute) ha messo a fuoco le principali problematiche che incidono sulla qualità della vita e la salute femminile, compromettendo sempre i soggetti più vulnerabili per collocazione geografica e condizione economica.

Dormire poco fa ingrassare ed aumenta il rischio di diabete

Immagine
Uno stile di vita sano e rispettoso degli equilibri e dei limiti fisici imposti dal nostro organismo migliora il nostro benessere e rafforza le nostre difese: questo sembra abbastanza ovvio come assunto in generale. Per quanto riguarda il sonno in modo particolare si è detto molto sulla sua importanza rispetto al rischio di insorgenza di disturbi psichici e dell'umore, ma diversi studi  hanno anche dimostrato l'esistenza di una correlazione tra obesità e durata breve del sonno. Ora una nuova ricerca sperimentale centrata sull'argomento, presentata ieri alla ENDO (Endocrine Society) 2015 a San Diego e ripresa da Science Daily oggi, sembra dimostrare che anche un piccolo debito di sonno, di circa mezz'ora per notte durante i giorni feriali, può avere un impatto negativo sulla salute, risultando comunque associato sia ad un aumento della frequenza di obesità che di insulino-resistenza.

L'ossitocina rende più socievoli: possibile efficacia nell'autismo

Immagine
L'ossitocina è un ormone già noto per il suo ruolo in gravidanza, parto ed allattamento e viene considerato una delle chiavi chimiche del comportamento ed attaccamento materno: le donne normalmente presentano livelli più elevato di questo ormone rispetto ai maschi. Per contro la completa assenza della sostanza dall'organismo (per anomalia genetica) è correlata con indifferenza sociale ed aggressività. Ora una recente ricerca sviluppata presso la Emory University suggerisce che l'ossitocina potrebbe essere utilizzata con successo nel trattamento dei disturbi sociali di pazienti psichiatrici, in particolare nel disturbo autistico ed in quello dissociativo. Il lavoro è stato pubblicato in febbraio sulla rivista Neuropsychopharmacology ed è stato condotto sulle arvicole: una particolare specie di topi nei quali stimolava comportamenti di apertura sociale ed accoppiamento duraturo.

Tasse alle stelle per i fuori corso: pagano i "poveri sfigati"

Immagine
I poveri sfigati di turno sarebbero i fuori corso universitari: del problema si parla ormai già da qualche tempo e si tratta del criterio che verrà utilizzato per riconoscere i finanziamenti pubblici agli istituti  universitari. In pratica verranno penalizzati gli atenei che hanno il numero più elevato di studenti fuori corso, in quanto i finanziamenti verranno concessi tenendo esclusivamente conto del numero di studenti in corso. Chi tarda a prendersi la laurea diventerà pura zavorra, un "povero sfigato" come due anni addietro fu definito dall'allora vice ministro del lavoro, Martone, che stigmatizzava in questo modo gli studenti ritardatari, subito prima di bastonarli, ovvero di dare il via libera al decreto che consentì agli istituti universitari di aumentare le tasse per gli studenti in ritardo col calendario di esami.

Gerardo Mercatore: il doodle di google a 503 anni dalla nascita

Immagine
503 anni sono davvero tanti, ma è un piccolo pezzetto della storia della nostra civiltà: Gerardo Mercatore infatti è stato praticamente l'autore di cartografie moderne ed ancora oggi funzionali, il primo in questo senso della nostra storia.
Nato appunto il 5 marzo del 1512 esattamente 503 anni fa, si è occupato nel corso della sua vita di matematica, astronomia e cartografia ed ha  disegnato mappe  del globo terrestre sviluppate sul piano bidimensionale.
La proiezione di Mercatore è infatti una proiezione cilindrica del globo e pertanto può essere rappresentata su una cartina piana a due dimensioni:

Aumenta l'occupazione (precaria) per la mezza età

Immagine
Aumenta l'occupazione in gennaio 2015: si tratta di una tendenza già registrata in dicembre 2014 e che quindi persiste positiva: in gennaio 2015 abbiamo 22 milioni e 320.000 occupati, praticamente senza variazioni rispetto alla crescita di cui si era già parlato in dicembre 2014, ma con la registrazione di aumento tendenziale, in quanto nel confronto con lo stesso periodo dello scorso anno, l'aumento è dello 0,6% quindi con 131.000 occupati in più rispetto a gennaio 2014.
Riportando il dato al tasso di occupazione (ovvero il rapporto tra il numero di occupati ed il numero totale della fascia di popolazione di riferimento) l'aumento tendenziale è dello 0,3% e quello congiunturale dello 0,1.

Morbillo: la 7° causa di morte sotto i 5 anni

Immagine
Nel 2013 sono morti 82.100 bambini al di sotto dei 5 anni a causa del morbillo: questo è quanto risulta dalle statistiche del Global Burden of Disease recentemente pubblicate da The Lancet e riprese dal Washington Post. La mortalità della malattia nelle zone più deprivate dei paesi in via di sviluppo può arrivare addirittura al 10%. Secondo l'OMS tra il 2014 ed il 2015 in Europa sono stati registrati 22.000 casi di morbillo, per la precisione sono sette i paesi europei che hanno segnalato complessivamente 22.567 casi di morbillo nel corso di tutto il 2014 e nel 2015 fino ad oggi, il che mette a rischio l'obiettivo europeo di riuscire ad eliminare completamente questa malattia entro la fine del 2015.

Il punto sulla situazione delle malattie rare in Italia

Immagine
La giornata per le malattie rare è stata celebrata sabato 28 febbraio e per l'occasione il Ministero della Salute ha pubblicato una nota sintetica che fotografa l'attuale situazione italiana: le persone affette da malattia rara oggi sono due milioni in Italia ed il 70% di essi sono bambini. Tanto basta a sottolineare che le cosiddette malattie rare nel loro insieme costituiscono un problema di salute pubblica rilevante che pone alcune sfide, proprio in ragione del fatto che ciascuna sindrome rara è diversa dall'altra e per ogni categoria di malattia esistono pochissimi casi, pertanto difficili da diagnosticare e trattare.

Inquinamento acustico: oltre un miliardo di giovani a rischio sordità

Immagine
L'allarme è stato lanciato dall'OMS con la promozione della campagna "ascolto sicuro" in occasione della giornata internazionale della cura dell'udito (Ear International Care Day) che sarà celebrata domani, il 3 marzo.
Sono esattamente 1,1 miliardo gli adolescenti ed i giovani adulti di età compresa tra i 12 ed i 35 anni che sono a rischio di gravi perdite uditive a causa dell'inquinamento acustico presente nei luoghi abitualmente frequentati, ma anche per l'uso improprio di dispositivi audio di proprietà personale.

Domenica

Immagine
Oggi un cielo sereno, l'aria frizzante e limpida: neanche un'ombra di foschia, pure l'acqua del mare è cristallina, benché la si intuisca gelida già al primo sguardo.
Sembra il giorno giusto per intraprendere un viaggio, ma anche solo per godersi il sole sul lungomare in compagnia con gli amici.
Non capita più tanto spesso di percepire questa sensazione di star respirando per davvero aria pulita: l'aria dovrebbe essere di tutti o forse no: a ben pensare anche gli "spazi aerei" sono suddivisi fra le nazioni ed appartengono agli Stati, la terra e le acque dolci appartengono per lo più ai privati, mentre il mare e l'aria sembra che siano ancora pubblici, anche se suddivisi comunque tra le diverse nazioni e proprietà di governi.

Oggi resta comunque il giorno del riposoDio al settimo giorno della sua creazione si riposò, anche se questo riposo non è per tutti. La maggior parte dei negozianti sono aperti questa mattina: sperano  prolungando gli orari e garante…

Torte di pan di spagna, creme e panna: variazioni sul tema (ricetta)

Immagine
Oggi parleremo tanto di dolci: veri dolci come squisite torte da preparare per ricorrenze speciali.
Quella che propongo nelle sue diverse varianti decorative e di farcitura, sono torte specialmente adatte per i bambini, ma anche per tutte le persone che amano il cioccolato.
La base della torta sarà il pan di spagna, che poi potremo farcire e decorare secondo la nostra fantasia.

Biscotti alle noci (ricetta)

Immagine
Buona domenica a tutti gli amici e le amiche: oggi finalmente abbiamo avuto una bellissima giornata!
 L'ideale per andare a fare una bella passeggiata: per questo vi propongo solo una piccola cosa per consacrare la domenica con un pò di dolcezza e fare contenti i vostri bambini e meno bambini di casa.
Prepareremo dei biscotti: il biscotto ha il vantaggio di poter essere sgranocchiato in qualsiasi pausa e funziona bene da spuntino dopo la passeggiata.
La mia teoria del biscotto inoltre è che si tratta di un ottimo pretesto per riciclare avanzi di frutta secca e cioccolato, così se me ne trovo un pò provo ad inventare qualcosa.